Caricamento in corso

Quando riceverò la CU 2021 (ex CUD)?

La CU viene inviata dai datori di lavoro all’Agenzia delle Entrate entro il 31 Marzo 2021 e sarà disponibile dal 31 Marzo 2021 per i lavoratori dipendenti.

In particolare:

CU PER LAVORATORE DIPENDENTE

Il termine per la consegna della CU in formato cartaceo o via email è il 31 di Marzo.
Per recuperare la tua CU, puoi accedere al tuo cassetto fiscale sul portate dell’Agenzia delle Entrate e scaricarla. Se non possiedi gli accessi, puoi richiederli qui: https://telematici.agenziaentrate.gov.it/Main/Registrati.jsp

CU E ALTRI DOCUMENTI PER LAVORATORE AUTONOMO, PROVVIGIONI E REDDITI DIVERSI

Trovi le Certificazioni Uniche 2021 nel tuo cassetto fiscale sul sito dell’Agenzia delle Entrate.

Inoltre, in app dovrai caricare anche eventuali ricevute, note, fatture ed eventuali documenti attestanti i contributi versati per le attività commerciali e di lavoro autonomo non esercitate abitualmente.

CU PER DISCOCCUPATI

Trovi la Certificazione Unica 2021, attestante l’importo dell’indennità di disoccupazione ricevuta, nel tuo cassetto fiscale sul sito dell’Agenzia delle Entrate.

Puoi anche scaricare questa CU dal sito dell’INPS o richiederla presso un CAF o presso le Poste Italiane.

È anche possibile richiedere l’invio direttamente presso il proprio domicilio in caso di comprovata necessità. Trovi maggiori informazioni sul portale dell’INPS.

CU PER PENSIONATI

Se nel 2020 hai ricevuto pensione di anzianità, reversibilità o anticipata, puoi scaricare la tua CU dal portale dell’INPS.

Puoi anche recuperare la tua CU utilizzando il servizio Cedolino della pensione, scaricandola dal sito dell’ente erogatore o richiedendola presso un CAF, un professionista abilitato o alle Poste Italiane.

Risiedi all’estero? Ottienila contattando il (+39) 06 59058000 o il (+39) 06 59053132, attivi 24/7, festivi compresi; (+39) 06 164164 per chiamate da rete mobile, supporto con operatore attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 20, sabato dalle 8 alle 14 – ora Italiana.

CU PER BORSE DI STUDIO

Se nel 2020 hai ricevuto una borsa di studio, dovresti aver anche ricevuta la relativa Certificazione Unica direttamente dall’ente erogante la borsa di studio.

In caso contrario, ti invitiamo a verificare con lo stesso ente erogatore la tipologia della borsa di studio ricevuta ed eventuali esenzioni.