Caricamento in corso

Tommaso non tornerà più al CAF dopo aver provato Taxfix

Eugenio
31. Agosto 2021

«Taxfix ti informa su cosa puoi detrarre dalla Dichiarazione, ti manda comunicazioni, ti si mostra vicino. Ecco perché mi piace».

Tommaso

Tommaso grazie a quelle comunicazione ci ha «scoperto nuove detrazioni», che gli hanno fatto recuperare soldi preziosi, che a loro volta hanno contribuito a pagare la rata del suo appartamento a Milano.

34 anni, durante la pandemia ha lavorato in smart working come informatico da quell’appartamento. E al momento di fare la Dichiarazione, ha cercato una soluzione «smart». «Ho letto recensioni positive di Taxfix sull’App Store e ho deciso di provare a fare la Dichiarazione da casa, dopo alcuni anni passati al Caf».

Come ti sei trovato?

«È stato tutto abbastanza facile, intuitivo ed economico. Ho risparmiato tempo e soprattutto soldi».

Quando hai ricevuto la conferma che la tua pratica era completa come ti sei sentito?

«Sollevato. E felice, perché non ho faticato per niente».

Che cosa non hai fatto con Taxfix?

«Non ho stampato documenti, non ho preso appuntamenti, non ho portato fogli al Caf».

Consiglieresti Taxfix?

«Sì, la raccomando a chi vuole risparmiare tempo e denaro».

E cosa diresti a chi non si fida della Dichiarazione online?

«Direi che per fidarsi non conta il mezzo, ma le persone. E da utente ho verificato di persona che dietro a Taxfix c’è un team di esperti pronti ad aiutarti e a chiarire ogni dubbio».