Cos’è la CU?

CU sta per Certificazione Unica; è il documento ufficiale che attesta i redditi percepiti in un anno dai lavoratori dipendenti, dai pensionati o dai lavoratori autonomi o assimilati.
Viene rilasciata dal datore di lavoro, dal committente (in caso di lavoro autonomo o assimilato) o dall’ente pensionistico.

La CU ha sostituito il vecchio CUD (Certificato Unico Dipendente) a partire dal 2015.

La nuova CU include i dati relativi a:
Sostituto d’imposta
• Redditi da lavoro dipendente (o equiparati ed assimilati), ricevuti per collaborazioni a tempo determinato o indeterminato
• Redditi da pensione
• Redditi di lavoro autonomo, provvigioni e redditi diversi
• Ritenute IRPEF
• Acconti IRPEF
• Previdenza complementare

Se durante lo stesso anno fiscale hai firmato più contratti con diversi datori di lavoro (ad esempio, due, tre o più contratti a termine, di collaborazione coordinata e continuativa, a chiamata o intermittenti), riceverai altrettante CU, una per ogni contratto.

Quando presenti la dichiarazione dei redditi, dovrai inserire tutte le CU relative all’anno fiscale di riferimento.