Caricamento in corso

Informativa sul trattamento dei dati personali

Data di entrata in vigore: giugno 2021

Ai sensi dell’art. 13 del Reg. (UE) 2016/679 (il “GDPR”) la presente informativa sulla privacy (l’“Informativa”) descrive il trattamento di dati personali effettuato tramite le piattaforme mobile (scaricabile dagli app stores) e web (accessibile al seguente link: taxfix.it) per la compilazione della dichiarazione di redditi online, di titolarità di Taxfix GmbH (l’“App” o anche “App/Webapp”).
Quando gli utenti utilizzano l’App/Webapp o usufruiscono dei suoi servizi vengono raccolte informazioni che li riguardano. Per questo motivo, l’Informativa descrive chi sono i titolari del trattamento, quali dati sono raccolti, le finalità e le modalità di trattamento degli stessi e le misure di sicurezza che vengono adottate per proteggerli

§1 – Titolare e Contitolari del trattamento

1.1
Ai fini di cui alla presente Informativa, il titolare del trattamento dei dati personali raccolti, elaborati e conservati attraverso l’App/Webapp, o attraverso le piattaforme di comunicazione ad essere correlate, è la società Taxfix GmbH, con sede legale in via Karl-Liebknecht 34, 10178 Berlino (di seguito “Taxfix” o “Titolare”).
È sempre possibile contattare Taxfix telefonicamente al numero +49 30 92106949 oppure via e-mail all’indirizzo: [email protected]
Per eventuali domande riguardanti il trattamento dei dati effettuato nel contesto dell’utilizzo dell’App, gli utenti dell’App (gli “Utenti” o “Interessati”, o anche singolarmente l”Utente” o “Interessato”) possono rivolgersi in qualsiasi momento anche al responsabile della protezione dei dati (“DPO”) designato da Taxfix, scrivendo ai contatti sopra indicati.

1.2
Al fine di offrire agli Utenti un servizio di supporto completo nella compilazione e revisione delle dichiarazioni dei redditi, Taxfix si avvale dell’ausilio di Taxfix Italia S.t.p.r.l., con sede legale in Corso Giacomo Matteotti, 10, 20121 Milano (di seguito, “Taxfix Italia” o il “Commercialista”). Taxfix Italia mette a disposizione degli Utenti un team di consulenti fiscali e commercialisti abilitati all’esercizio della professione di commercialista in Italia che erogano tramite l’App servizi di consulenza fiscale (i “Servizi di Consulenza”), come definiti nelle Condizioni Generali di Servizio (accessibili in App/Webapp o sul sito taxfix.it).
È sempre possibile contattare Taxfix Italia via e-mail all’indirizzo [email protected] Taxfix non fornisce alcuna consulenza fiscale, ma gestisce il software e la piattaforma con cui vengono raccolti i Dati Personali (ivi compresi i Dati Fiscali – come di seguito definiti) e attraverso la quale il Commercialista può accedere a ogni informazione utile per la preparazione della dichiarazione dei redditi e, in generale, l’erogazione dei Servizi di Consulenza.

1.3
Taxfix e Taxfix Italia determinano congiuntamente le finalità e le modalità del trattamento dei dati personali nel contesto dell’erogazione dei Servizi di Consulenza, e sono pertanto – con riferimento a tale contesto – contitolari del trattamento, (i “Contitolari” o singolarmente il “Contitolare”).
Ai sensi dell’art. 26 del GDPR, i Contitolari hanno disciplinato – in modo trasparente, mediante un accordo di contitolarità del trattamento (l’“Accordo”) – le rispettive responsabilità in merito all’osservanza degli obblighi derivanti dal GDPR, con particolare riguardo all’esercizio dei diritti dell’Interessato e le rispettive funzioni di comunicazione delle informazioni di cui agli artt. 13 e 14 del GDPR. Il contenuto essenziale dell’Accordo è disponibile qui.

§2 – Dati personali

2.1 – Dati di utilizzo raccolti automaticamente dall’App/Webapp
Ogniqualvolta gli Utenti accedono e si interfacciano con l’App, i sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento della stessa acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, i dati di accesso, navigazione e utilizzo dell’App/Webapp (ad esempio: informazioni sul device o sul browser utilizzato dall’Utente, pagine visitate e dettagli sulle singole visualizzazioni in App/Webapp, data, ora e durata di ciascuna visita, nonché altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’Utente – i “Dati di Utilizzo”).
In particolare, scaricando e installando l’App da un qualsiasi app store, saranno trasmesse al provider del rispettivo app store (e.g. Google o Apple) alcune informazioni riguardanti l’Utente (come nome utente, indirizzo e-mail, codice cliente dell’account app store, ora del download, identificativo del dispositivo). Taxfix non ha alcuna influenza sulla raccolta di questi dati e non ne è pertanto responsabile.
In questa fase, l’Utente ha la possibilità di proteggere l’accesso al proprio account Taxfix sul proprio dispositivo mediante un codice PIN, che può essere modificato in qualsiasi momento nelle impostazioni dell’account.
Infine, per migliorare il funzionamento dell’App/Webapp o per ripristinarlo in caso di crash (cioè la chiusura inaspettata dell’App/Webapp a causa di un errore di programma o l’assenza di reazioni alle azioni dell’Utente), l’App/Webapp invierà a Taxfix messaggi di errore. Tali messaggi di errore non contengono dati personali ma unicamente dati tecnici sul dispositivo utilizzato dall’Utente e informazioni relative al punto del codice software dell’App che ha causato l’errore.

2.2 – Dati comunicati dagli Utenti
L’App/Webapp, scaricabile da qualsiasi app store, o in versione desktop accessibile da browser, consente agli Utenti di effettuare tutte le operazioni di compliance fiscale relative alla trasmissione delle dichiarazioni dei redditi, dalla registrazione all’inserimento di dati personali e informazioni fiscali, fino al trasferimento dei Dati Fiscali (come di seguito definiti) al Commercialista che si occuperà della preparazione e trasmissione della dichiarazione dei redditi all’Agenzia delle Entrate.
Al primo avvio dell’App all’Utente è richiesto l’inserimento delle sue condizioni di vita e delle sue fonti di reddito. Queste informazioni sono necessarie per poter stabilire se l’App e i Servizi di Consulenza del Commercialista sono adatti ai fini della predisposizione della dichiarazione dei redditi dell’Utente che la richiede. In sede di registrazione, l’Utente dovrà inoltre fornire il suo indirizzo e-mail, e, a sua scelta, il numero di telefono, necessari per creare l’account utente Taxfix (l’“Account”) e contattare l’Utente in caso di necessità e/o per riscontrare sue richieste.
Interagendo con l’App – ad esempio registrandosi, utilizzando i Servizi di Consulenza, comunicando con il supporto – gli Utenti comunicano una serie di informazioni ad essi riferibili (i “Dati Comunicati”), riconducibili alle seguenti principali categorie: (i) dati identificativi (come nome, cognome, luogo e data di nascita, codice fiscale, indirizzo di residenza); (ii) dati di contatto (come numero di telefono, indirizzo e-mail); e (iii) dati fiscali e finanziari (come informazioni sul reddito, documenti fiscali, informazioni di fatturazione e pagamento – i “Dati Fiscali”). I Dati di Utilizzo, i Dati Comunicati e i Dati Fiscali sono di seguito definiti “Dati Personali” o “Dati”.

In particolare, la presentazione della dichiarazione dei redditi richiede, per motivi di legge, un’identificazione univoca del soggetto d’imposta. Tale identificazione avviene a fronte di un documento d’identità ufficiale (quali carta d’identità o passaporto, acquisiti per mezzo della fotocamera del dispositivo dell’Utente o per caricamento del rispettivo file elettronico) e previa verifica dei dati ivi contenuti. Le immagini fotografiche presenti nei documenti d’identità saranno utilizzate esclusivamente ai fini dell’identificazione del soggetto d’imposta e, allo stesso scopo, messe a disposizione del Commercialista, il quale è tenuto per legge a poter fornire informazioni su chi ha autorizzato una trasmissione di documenti fiscali all’Agenzia delle Entrate.
Per determinate informazioni fiscali, l’Agenzia delle Entrate richiede documentazione delle spese sostenute; un elenco di tali documenti necessari è disponibile nell’App.
I Dati Personali contenuti in tale documentazione (e.g. titolo, cognome, nome, stato civile, occupazione, indirizzo, lavoro, datore di lavoro, dati della certificazione dei redditi da lavoro, abitazioni, proventi da redditi da capitale e altri proventi, assicurazioni, spese mediche, reversibilità, disabilità, persone assistite, dati personali dei figli conviventi inclusi i costi per i figli, informazioni su disabilità e reversibilità, genitori o altre persone, donazioni, spese domestiche, pagamento di assegni di mantenimento) vengono raccolti da Taxfix e messi a disposizione del Commercialista che li utilizzerà per predisporre la dichiarazione dei redditi e per fornire i Servizi di Consulenza.
I Dati Comunicati possono includere, quindi, anche dati personali appartenenti alle c.d. “categorie particolari di dati personali” ai sensi dell’art. 9 del GDPR (come, ad esempio dati sulla salute, eventuali spese per cure, informazioni sulla preferenza di una confessione religiosa e/o ente senza scopo di lucro e/o partito politico e/o associazione culturale inclusi nel Modello 730-1), ai fini della corretta trasmissione delle dichiarazioni dei redditi tramite la compilazione di tutti i campi obbligatori ai sensi di legge, nonché ai fini di ogni e qualsivoglia ulteriore trattamento previsto o necessario al fine di adempiere agli obblighi previsti dalla legge e/o dal contratto concluso con il Commercialista (“Contratto di Incarico Professionale”, disponibile in App/Webapp e consultabile sul sito taxfix.it).

§3 – Principi generali di protezione dei dati adottati da Taxfix e dal Commercialista

3.1
Il rispetto dei principi di liceità, correttezza, trasparenza del trattamento dei dati personali, nonché di ogni altro principio imposto dal GDPR o dalla normativa applicabile sulla protezione dei dati personali (ivi incluso il D. Lgs. 196/2003 come modificato dal D. Lgs 101/2018 – il “Codice Privacy Italiano”) è per noi essenziale.
I Dati Fiscali rimangono di esclusiva proprietà dell’Utente che li ha forniti. Taxfix e il Commercialista tratteranno i Dati Personali – nella piena consapevolezza della loro importanza e “sensibilità” – esclusivamente per le finalità illustrate nella presente Informativa, nonché nelle Condizioni Generali di Utilizzo dell’App/Webapp e nel Contratto di Incarico Professionale concluso da ciascun Utente con Taxfix Italia.
Taxfix e il Commercialista lavorano a stretto contatto per fornire agli Utenti un’esperienza utente fluida e dinamica nella compilazione e presentazione delle dichiarazioni dei redditi e si impegnano a trattare i Dati Personali nella misura più ridotta possibile e in maniera sicura (ossia rispettando i principi di minimizzazione e sicurezza nel trattamento). I Contitolari adottano a tal fine moderni metodi di cifratura dei dati e limitano la quantità di dati raccolti e trattati al minimo necessario. I Dati Fiscali vengono debitamente codificati e quindi archiviati in modo sicuro, tramite conservazione sostitutiva, come previsto dalla normativa applicabile. Anche la trasmissione delle dichiarazioni dei redditi all’Agenzia delle Entrate avviene tramite connessioni criptate.

§4 – Finalità e basi giuridiche del trattamento

4.1
I Dati di Utilizzo saranno utilizzati: (i) al fine di monitorare il corretto funzionamento dell’App; (ii) in forma anonima e aggregata, per finalità statistiche legate alla comprensione di come l’App viene utilizzata dagli Utenti, per migliorare la facilità di accesso e aumentarne l’attrattività, nonché (iii) per rilevare eventuali problemi tecnici il prima possibile.
Detti trattamenti trovano la propria base giuridica nel legittimo interesse del Titolare al miglioramento dei propri prodotti e dei propri servizi digitali, e risultano compatibili con la posizione degli Interessati in quanto: (a) il monitoraggio del funzionamento dell’App e i dati statistici correlati al suo utilizzo non comportano identificazione diretta; e (b) l’interesse del Titolare appare ragionevolmente essere proprio anche degli Utenti, i quali potranno così fruire di un’App sempre più performante e ottimizzata.

4.2
I Dati Comunicati saranno utilizzati esclusivamente per: (i) permettere all’Utente di registrarsi all’App; (ii) permettere l’erogazione di servizi (tra cui i Servizi di Consulenza) tramite l’App; (iii) dare un riscontro ad eventuali richieste che gli Utenti dovessero avanzare con riferimento ai servizi erogati e/o all’attività dei Contitolari; (iv) permettere ai Contitolari di adempiere a obblighi di legge gravanti sugli stessi; nonché (v) garantire il diritto di difesa di ciascun Contitolare in sede giudiziale o arbitrale con riferimento ad eventuali controversie relative all’esecuzione dei contratti conclusi con ciascun Contitolare.
La basi giuridiche di tali trattamenti sono: (a) la necessità di eseguire misure contrattuali e precontrattuali, o attività comunque legate all’esecuzione di un contratto, (b) e di adempiere ai connessi obblighi di legge gravanti sul Titolare; (c) nonché il legittimo interesse di ciascun Contitolare alla difesa in sede giudiziale. Legittimo interesse che, nel bilanciamento degli interessi contrapposti tra le parti, non comporta una violazione dei diritti e delle libertà degli Interessati, essendo la difesa giudiziale un diritto garantito dall’ordinamento giuridico.
Il conferimento dei Dati Comunicati di cui sopra è necessario, poiché indispensabile all’esecuzione delle finalità per cui gli stessi sono trattati.

§5 – Destinatari dei Dati

5.1
I Dati Personali saranno comunicati e potranno essere conosciuti da: (i) dipendenti e/o collaboratori a qualsiasi titolo dei Contitolari, debitamente istruiti e/o designati al trattamento e (ii) società controllate, controllanti e/o in qualsivoglia modo affiliate a Taxifx per l’espletamento delle finalità di cui sopra; nonché (iii) da soggetti terzi che prestano servizi accessori o strumentali alle attività dei Contitolari, quali ad esempio legate allo sviluppo, l’erogazione, la manutenzione e la gestione operativa del sito, specificamente nominati responsabili del trattamento. Una lista dei soggetti nominati responsabili può essere richiesta a Taxfix tramite gli indirizzi di contatto indicati nella presente Informativa.

5.2
In particolare, Taxfix si avvale di servizi tecnici (ad es. hosting su server) di Google Inc., nel rispetto dei più elevati standard tecnici di sicurezza. Inoltre, i Dati Comunicati saranno debitamente verificati dal Commercialista, e quindi comunicati alle autorità fiscali italiane tramite il Commercialista. Di conseguenza, il Commercialista riceve da Taxfix e concede a Taxfix l’accesso ai Dati Comunicati, nonché ad eventuali comunicazioni con l’Agenzia delle Entrate in modo da poter informare l’Utente tramite l’App o via e-mail.

5.3
La comunicazione dei Dati avviene, in ogni caso, solo qualora: (i) l’Utente abbia fornito espressamente il proprio consenso alla cessione dei Dati; (ii) la cessione sia necessaria per accertare, esercitare o difendere un diritto dei Contitolari in sede giudiziaria e non vi sia motivo di ritenere che l’Utente abbia un interesse cogente da tutelare che giustifichi la mancata cessione dei Dati; o (iii) la cessione sia consentita dalla legge e necessaria per l’adempimento di un obbligo contrattuale o per l’esecuzione di misure precontrattuali adottate su richiesta o per l’adempimento di un obbligo legale.

5.4
I trattamenti dei Dati descritti nella presente Informativa possono essere parzialmente svolti dai provider di servizi terzi (e.g. Stripe, Adjust, Intercom, Whatsapp e Segment) di cui Taxfix e il Commercialista si avvalgono. Oltre ai fornitori menzionati nella presente Informativa, possono rientrare in questa definizione in particolare centri di calcolo incaricati della conservazione delle nostre banche dati, fornitori IT che si occupano della manutenzione dei nostri sistemi nonché aziende di consulenza. I Dati vengono ceduti ai nostri fornitori esclusivamente per l’adempimento dei compiti ad essi correlati. Tutti i fornitori sono stati accuratamente selezionati e istruiti da Taxfix e dispongono di mezzi tecnici e organizzativi idonei alla tutela dei diritti degli Interessati e vengono sottoposti a regolari controlli da parte di Taxfix e del Commercialista. Come indicato al precedente punto 5.1 della presente Informativa, tali fornitori sono stati specificamente nominati responsabili esterni del trattamento ai sensi dell’art. 28 del GDPR.

§6 – Luogo del trattamento e trasferimento all’estero di Dati

6.1
Il trattamento dei Dati Personali avrà luogo presso le sopraindicate sedi dei Contitolari, e i Dati Personali saranno conservati presso server siti all’interno dell’Unione Europea.

6.2
Per ragioni di natura tecnica, può tuttavia accadere che l’infrastruttura venga manutenuta o in parte anche resa disponibile dagli USA (ad esempio per usufruire dei servizi di pagamento forniti da Stripe, dei servizi di supporto e assistenza forniti da Intercom e dei servizi di analisi statistica dei Dati di Utilizzo prestati da Adjust e Segment, come descritti al punto 8 della presente Informativa). Trattando Dati Fiscali e, in generale, Dati Personali appartenenti a categorie particolari di dati, i Contitolari si adoperano anche in questo caso per garantire la massima trasparenza.
Tali trasferimenti dei Dati Personali all’estero avverranno soltanto (i) previa adozione di opportune garanzie quali, a titolo esemplificativo, la sottoscrizione delle clausole tipo approvate dalla Commissione Europea, o (ii) al ricorrere di una deroga al divieto di trasferimenti al di fuori dell’Unione Europea e, quindi, sempre a titolo esemplificativo, previa raccolta del consenso esplicito ed informato dell’Utente, o ancora soltanto nella misura in cui sia necessario all’esecuzione di un contratto concluso tra l’Utente e i Contitolari, o tra un Contitolare e un terzo a beneficio dell’Utente, ovvero all’esecuzione di misure precontrattuali adottate su richiesta dell’Utente.

§7 – Periodo di conservazione dei Dati

7.1
I Dati Personali saranno conservati con le modalità sotto descritte per il solo tempo strettamente necessario al conseguimento delle finalità per cui sono raccolti. Successivamente i Dati Personali saranno anonimizzati o cancellati.

7.2
In particolare, Dati di Utilizzo – che non consentono l’identificazione degli Utenti – non persistono più di 12 (dodici) mesi e vengono immediatamente cancellati dopo la loro aggregazione (salve eventuali necessità di accertamento di reati da parte dell’Autorità Giudiziaria competente).

7.3
I Dati Comunicati (ivi inclusi i Dati Fiscali) saranno conservati per un periodo di 5 (cinque) anni a decorrere dal termine dell’anno di presentazione della dichiarazione dei redditi a cui si riferiscono. Tali dati saranno conservati per periodi di tempo maggiori e coincidenti con quelli previsti dalla normativa in tema di prescrizione, solo laddove necessario a: (i) dare esecuzione alle misure contrattuali/precontrattuali e per tutta la durata dell’eventuale rapporto contrattuale con il Titolare; (ii) adempiere ad obblighi di legge (ivi incluso, senza limitazione alcuna, l’art. 3 del DPR 332/1998); nonché (iii) ad assicurare la tutela giudiziaria dei diritti di ciascun Contitolare, nel rispetto dei termini di prescrizione ordinari.
Qualora, per ragioni contabili, fosse necessario conservare i Dati Fiscali (incluse informazioni riguardanti pagamenti effettuati), il termine di conservazione sarà di 5 anni dalla loro raccolta.

§8 – Modalità del trattamento

8.1
I Dati Personali saranno trattati sia in forma cartacea sia con strumenti elettronici, informatici o automatizzati, tramite sistemi che ne assicurano la protezione, la sicurezza e la riservatezza. I Contitolari, inoltre, hanno adottato specifiche e adeguate misure di sicurezza logiche, giuridiche organizzative e tecniche per prevenire la perdita dei Dati Personali, usi illeciti o non consentiti degli stessi e accessi non autorizzati.
La dichiarazione dei redditi, i Dati Fiscali e ogni documentazione acquisita tramite l’App o tramite email saranno presentati dal Commercialista all’Agenzia delle Entrate e successivamente conservati utilizzando i servizi di IN.TE.S.A., un prestatore di servizi specializzato in queste operazioni secondo la legislazione fiscale italiana.

8.2
Per la procedura di pagamento del compenso per i Servizi di Consulenza forniti dal Commercialista (secondo le Condizioni Generali di Servizio dell’App e i termini contenuti nel Contratto di Incarico Professionale concluso con quest’ultimo) Taxfix e Taxfix Italia si avvalgono dei servizi di Stripe Payments Europe, Ltd.,a private limited company organized under the laws of Ireland with offices at The One Building, 1 Grand Canal Street Lower, Dublin 2, Ireland (“Stripe”). In relazione all’elaborazione del pagamento del compenso Taxfix e Taxfix Italia non memorizzano alcuna informazione sulla carta di credito utilizzata dall’Utente: i dati della carta di credito o gli estremi bancari sono trattati direttamente da Stripe. Stripe raccoglie altri dati (quali indirizzo IP, identificativi del dispositivo o informazioni sul sistema operativo) per scopi propri, fra cui la prevenzione di abusi, il perfezionamento dei prodotti nonché per finalità commerciali. Il trattamento dei dati da parte di Stripe avviene in parte su server siti negli USA: nel caso in cui Dati Personali vengano trasmessi negli USA, Stripe si impegna pertanto a garantire i principi europei in materia di tutela dei dati e un livello di protezione equivalente a quello europeo anche nel quadro del trattamento di dati trasferiti negli USA.
Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati da parte di Stripe sono reperibili nella rispettiva informativa privacy consultabile qui: https://stripe.com/it/privacy
Le dichiarazioni dei redditi saranno visualizzabili nell’App/Webapp per tutto il periodo in cui l’account dell’Utente resterà attivo o fino a quando l’Utente ne richiederà la cancellazione. I Dati Fiscali, le dichiarazioni dei redditi e la relativa documentazione accessoria sono conservate da Taxfix allo scopo di migliorare il servizio e semplificare la preparazione della dichiarazione stessa l’anno successivo. Le informazioni fiscali e la documentazione sono salvate in forma codificata ed esclusivamente in Europa.

8.3
L’Utente potrà rivolgersi in qualsiasi momento al servizio di supporto clienti di Taxfix e Taxfix Italia. Per prestare un servizio di supporto e assistenza tempestivo agli Utenti, Taxfix e Taxfix Italia si avvalgono di una soluzione ticket fornita dal fornitore esterno Intercom, Inc. (“Intercom”) avente server siti negli USA. Pertanto i contenuti delle richieste possono tecnicamente essere temporaneamente salvati anche negli USA. Taxfix ha concluso con Intercom contratti che garantiscono un livello di protezione dei dati equivalente a quello europeo e il trasferimento dei dati all’estero avviene nel rispetto di quanto previsto dal punto 6.2 della presente Informativa.
Sotto il profilo tecnico, la trasmissione delle richieste di assistenza avviene in forma codificata. Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati da parte di Intercom sono reperibili nella rispettiva informativa privacy consultabile qui: https://www.intercom.com/legal/privacy

8.4
Per migliorare e ottimizzare continuamente il funzionamento dell’App, per il rilevamento statistico e l’analisi del comportamento generale di utilizzo nonché per offrire all’Utente la migliore esperienza pratica possibile, Taxfix si avvale di tecnologie per l’analisi dei Dati di Utilizzo. Tali Dati di Utilizzo vengono salvati esclusivamente in forma pseudonimizzata, ovvero utilizzando un identificativo distinto e senza fare ricorso al nome dell’Utente o ad altre informazioni direttamente identificabili.
Per l’analisi dei Dati di Utilizzo, ci serviamo di una soluzione software di Adjust GmbH (“Adjust”), che rileva e analizza in forma anonimizzata gli eventi e le funzioni attivate nell’app nonché la navigazione al suo interno. Gli indirizzi IP e Mac rilevati e l’identificativo univoco del dispositivo dell’Utente (cosiddetto Identifier, ad es. sotto forma di ID pubblicitari Apple) vengono immediatamente anonimizzati da Adjust in modo da impedire qualsiasi collegamento alla sua persona. Le informazioni vengono utilizzate per generare valutazioni circa il comportamento generale dell’Utente, non riferibile alla persona, in relazione all’App e consentire in tal modo una ricerca di mercato autonoma per una progettazione in base alle esigenze di Taxfix e l’ottimizzazione dell’App. Tale analisi statistica dei Dati di Utilizzo non ha scopo commerciale e non è correlata all’invio di pubblicità. Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati da parte di Adjust sono reperibili nella rispettiva informativa privacy consultabile qui: https://www.adjust.com/privacy-compliance/.
Per l’analisi dei Dati di Utilizzo, Taxfix si avvale inoltre di Segment.io, un servizio offerto da Segment.io, Inc, (101 15th St, San Francisco, CA 94103, USA), (“Segment”), che supporta nel raccogliere e analizzare i Dati di Utilizzo e a valutarli con l’ausilio delle tecnologie dedicate descritte in questo paragrafo e ad impiegarli al fine di ottimizzare l’esperienza pratica dell’App. Anche in questo caso, i Dati di Utilizzo raccolti sono trattati unicamente in forma pseudonimizzata: gli indirizzi IP, gli IDFA e gli ID pubblicitari di Google vengono aggregati subito dopo il rilevamento e i dati non vengono impiegati per ricondurre profili di utilizzo a dati personali dell’utente. Le informazioni pseudonimizzate riguardanti l’utilizzo dell’App vengono di norma trasmesse a un server di Segment negli USA e lì salvate. Segment garantisce espressamente per contratto il rispetto delle disposizioni europee in materia di protezione dei dati.
Ulteriori informazioni sul trattamento dei dati da parte di Segment sono reperibili nella rispettiva informativa privacy consultabile qui: https://segment.com/legal/privacy/

§9 – Sicurezza dei Dati

9.1
Per garantire la sicurezza dei Dati, i Contitolari adottano misure tecniche allo stato dell’arte. Tutte le misure di sicurezza vengono continuamente adeguate al progresso tecnologico. Quando il dispositivo dell’Utente su cui l’App è installata è bloccato, tutti i Dati salvati sul dispositivo stesso sono codificati. La sicurezza dei Dati contro accessi non autorizzati dipende in modo determinante dalla protezione dell’accesso al dispositivo dell’Utente. L’attivazione del blocco automatico del dispositivo rende enormemente più difficoltoso il rilevamento dei Dati salvati da parte di terzi non autorizzati, anche se l’effettivo grado di protezione dipende dalle impostazioni di sicurezza selezionate e dalla lunghezza della password adottata (ad esempio, dettagli sulla codifica hardware del dispositivo iOS sono reperibili nelle indicazioni fornite da Apple sulla sicurezza di iOS). Come descritto al punto 2.1, i dati contenuti all’interno dell’App sono protetti contro l’accesso non autorizzato per mezzo di un PIN. La comunicazione fra il dispositivo dell’Utente durante l’utilizzo dell’App e i web server utilizzati dai Contitolari avviene mediante codifica SSL. I fornitori utilizzati da Taxfix e da Taxfix Italia vengono sottoposti a rigidi controlli e hanno dimostrato di operare conformemente agli standard di sicurezza garantiti fornendo attestati di certificazione attuali o documenti equiparabili.

9.2
I Dati dell’Utente sono memorizzati in linea di principio all’interno di un data center in Europa conformemente a elevati standard di sicurezza e in forma codificata (AES-256-CTR). Il data center dispone delle più moderne tecnologie di sicurezza ed è certificato ISO 27018. Laddove, nei casi descritti nella presente dichiarazione sulla tutela dei dati, sussistano punti di contatto con paesi terzi, si garantisce in ogni caso un livello tecnico di sicurezza equivalente agli standard europei. L’eventuale trattamento dei dati in paesi terzi avverrà ad ogni modo nel rispetto delle garanzie previste dalla legge, in conformità a quanto disposto dal punto 6.2 della presente Informativa.

§10 – Diritti dell’Utente

10.1
Ciascun Utente (in qualità di “Interessato”) è titolare dei diritti conferiti agli interessati dagli artt. 12-23 del GDPR. In particolare, l’Utente ha in qualsiasi momento il diritto di richiedere e ottenere informazioni sul trattamento dei propri Dati Personali da parte dei Contitolari. Nel comunicare tali informazioni, i Contitolari forniranno spiegazioni sulla procedura di trattamento dei Dati oltre che una panoramica dei Dati Personali memorizzati, nonché ogni altra ragionevole informazione richiesta dagli Interessati.
Qualora i Dati fossero errati o non aggiornati, l’Utente ha il diritto di richiederne la correzione, rettifica e/o aggiornamento, nonché esigerne la cancellazione o la limitazione del trattamento. Se ciò, a causa di altre disposizioni di legge, non fosse eccezionalmente possibile, i Dati saranno trattati unicamente per quello specifico scopo giuridico, limitandone in ogni caso il trattamento.
L’Utente gode anche del diritto alla portabilità dei dati, ossia del diritto di ricevere i Dati in un formato strutturato di uso comune, leggibile da dispositivi automatici: su richiesta dell’Interessato, i Contitolari forniranno una copia digitale dei Dati Personali da egli resi disponibili.
Per l’esercizio dei diritti sopra descritti contro Taxfix o contro il Commercialista, l’Interessato può rivolgersi in qualsiasi momento ai riferimenti riportati al punto 1 della presente Informativa (e-mail e telefono). Lo stesso vale qualora l’Interessato desideri ricevere copie di garanzie come attestazione del livello adeguato di protezione dei dati. L’Interessato può inoltre opporsi al trattamento dei dati e proporre reclamo all’autorità di controllo competente. L’Interessato può esercitare questo diritto presso l’autorità di controllo competente del proprio Stato membro di residenza, del proprio luogo di lavoro o del luogo della presunta violazione. L’autorità di controllo competente in Italia è il Garante per la protezione dei dati personali.
L’Interessato ha, inoltre, il diritto di revocare il proprio consenso in qualsiasi momento. Di conseguenza il Contitolare non tratterà più in futuro i dati che erano oggetto di tale consenso. La revoca del consenso non pregiudica la liceità del trattamento basata sul consenso prima della revoca.

§ 11 – Modifiche

11.1
Taxfix si riserva il diritto di modificare in qualsiasi momento la presente Informativa. La versione attuale dell’Informativa è sempre consultabile nelle impostazioni dell’account all’interno dell’App/Webapp e sul sito taxfix.it.