Caricamento in corso

730 istruzioni: come compilarlo e consigli per risparmiare

Hai appena scaricato il pdf da 136 pagine con le istruzioni per la compilazione del 730 e, aprendolo, ti è sceso un brivido lungo la schiena? Ti capiamo.
Niente paura, questo articolo riassume gli aspetti più importanti e ti fornisce qualche consiglio utile.

Ai blocchi di partenza… via!

scopri se devi fare la dichiarazione dei redditi

Modello 730: quando si usa

Iniziamo dalle basi.

Il Modello 730 è uno dei due modelli possibili per fare la dichiarazione dei redditi.
Di solito è il modello giusto per chi ha una situazione fiscale che non richiede tanti calcoli.

Per esempio chi lavora come dipendente e ha come reddito soltanto il suo stipendio mensile trova già nelle busta paga le trattenute relative alle tasse da pagare. Questo sistema permette al lavoratore di pagare le tasse un po’ per volta e non tutte insieme a fine anno e agevola notevolmente il conteggio annuo finale da parte del fisco.

L’altro è il Modello Redditi, che fino a qualche anno fa si chiamava “Modello Unico” e che non tratteremo in questa guida. In linea di massima viene usato da chi ha Partita IVA o da chi ha una situazione più complessa che non può essere gestita tramite il Modello 730.

Presentare uno o l’altro modello non è una scelta che puoi prendere a cuor leggero, poiché dipende dalla tua situazione fiscale e dai redditi che hai percepito l’anno scorso.
In linea generale possiamo consigliarti così: se hai un contratto di lavoro dipendente o ricevi la disoccupazione o la pensione fai il 730, mentre se svolgi la libera professione o hai una partita IVA dovrai presentare il Modello Redditi.

Ovviamente, ci sono una serie di eccezioni a questa regola, come spesso accade quando si parla di normative fiscali in Italia. Vuoi capire meglio qual è il tuo modello di riferimento? Abbiamo creato un’apposita guida qui: chi deve fare il 730.

 

Prova Taxfix: un esperto fiscale a portata di clic

Inviamo la dichiarazione dei redditi per te a 49,90€. Usa il computer o scarica l’app.

Modello: per chi è obbligatorio?

Non tutti devono compilare il 730.
Per esempio sotto a una certa soglia di reddito oppure per chi ha come reddito un solo stipendio e vive in una casa di proprietà non è obbligatorio. Puoi fare il test di Taxfix disponibile gratuitamente a questo link che ti aiuterà a capire se è obbligatorio per te.

Non tutti sanno, però, che presentare il 730 spesso ti fa risparmiare, anche quando non è obbligatorio.

Nella dichiarazione dei redditi, infatti, puoi inserire una serie di spese sostenute durante l’anno scorso o nei precedenti (come nel caso dei bonus ristrutturazione, il cui totale viene suddiviso e detratto in più quote annuali).
Se hai sostenuto alcune di queste spese, hai probabilmente diritto a delle detrazioni fiscali, che abbassano il totale delle tasse che devi pagare. In altri casi è possibile dedurre (con le famigerate deduzioni) alcune spese dal reddito complessivo e abbassare così l’importo su cui verranno calcolate le tasse (imposta Irpef).

FISCALESE SPIEGATO:

L’“IRPEF” è la tassa che si applica ai redditi ricevuti durante l’anno da dipendenti, pensionati, cassa integrati ecc. . Viene calcolata in percentuale, sulla base di scaglioni che si applicano in base all’ammontare del tuo reddito. L’Irpef è una tassa “progressiva” in quanto la percentuale non è fissa, ma varia appunto in base allo “scaglione” in cui ricadi.
Dal’1 gennaio 2022, a seguito delle modifiche recentemente introdotte dal Governo:

  • fino a 15.000 € è del 23%
  • da 15.000 a 28.000 € è del 25%
  • da 28.000 a 50.000 € è del 35%
  • oltre 50.000 € è del 43%

L’IRPEF è anche l’imposta più sostanziosa tra quelle previste.

A volte, quindi, anche se non è obbligatorio, fare il 730 è comunque conveniente perché ti permette di pagare meno tasse.

Vuoi capire se fare o meno il 730 quest’anno?
Rispondi a 5 semplici domande e scopri se devi o ti conviene fare la dichiarazione dei redditi.
Bastano un paio di minuti: ricevi subito la risposta e ti togli il pensiero.

Modello 730/2022, le novità più importanti

Le istruzioni per la compilazione del 730 e le novità relative al nuovo anno fiscale si trovano sul sito dell’Agenzia delle Entrate. Le istruzioni sono suddivise in tanti pdf da scaricare e possono risultare difficili da capire se non sei del mestiere.

In questa guida troverai un riassunto con tutte le novità più importanti da conoscere.

Le più interessanti per te sono probabilmente le seguenti, che riguardano le detrazioni:

  • potrai scaricare le spese veterinarie sostenute per i tuoi animali per un importo massimo di 550 € (era 500 € per il 2020)
  • è stato introdotto il bonus musica: se il tuo reddito complessivo non supera i 36.000 € e hai sostenuto spese per i tuoi figli di età compresa tra i 5 e i 18 anni per scuole di musica riconosciute come tali puoi scaricare fino a 1.000 € per ogni figlio
  • per chi ha effettuato interventi di eliminazione delle barriere architettoniche è stata confermata la possibilità di beneficiare della detrazione del 110% (“Superbonus”)
  • per chi ha acquistato nel corso del 2021 arredamento e/o elettrodomestici (“bonus mobili”) il massimale di spesa è stato alzato fino a un massimo di 16.000 € (il limite era 10.000 € per il 2020)
  • è stato alzata a 609,50 € (era 582,50 € per il 2020) la detrazione spettante a chi appartiene al comparto sicurezza
  • è stato introdotto un credito d’imposta per l’installazione di sistemi di filtraggio e miglioramento qualitativo per l’acqua potabile domestica per spese fino a 1.000 €.

 

Modello 730: istruzioni per la compilazione

Esistono 4 modalità alternative per compilare il 730, vediamole insieme.

 

Opzione 1: il 730 ordinario, presentato in autonomia.

A meno che tu non abbia già un buon livello di esperienza in materia di dichiarazione dei redditi, questa soluzione non è consigliabile in quanto decisamente complicata.
Il modello 730 ordinario è completamente bianco e, per compilarlo, serve sapere esattamente quali dati inserire e in quali sezioni.

Sul sito dell’Agenzia delle Entrate, generalmente a partire da fine aprile/inizio maggio, puoi scaricare gratis il modello 730 editabile in formato PDF relativo ai redditi del 2021.
Come abbiamo accennato, l’Agenzia delle Entrate pubblica sul suo sito le nuove istruzioni relative al 730 ogni anno, ma seguirle non è esattamente una passeggiata: le istruzioni per lo scorso anno, per esempio, erano composte da 136 pagine, fitte fitte e piene di tecnicismi e fiscalese.

 

Opzione 2: il 730 precompilato

È la versione evoluta del modello ordinario, lo trovi sul sito dell’Agenzia delle Entrate e, come suggerisce il nome, contiene già alcuni dati che vengono recuperati dalle dichiarazioni precedenti, dai compensi ricevuti e – se tracciate – da alcune delle spese sostenute durante l’anno fiscale.

Il servizio è gratuito, però:

  • devi ricontrollare comunque tutte le informazioni mostrate perché potrebbero esserci degli errori o delle informazioni che non sono valide;
  • se non hai esperienza non è facile accorgersi di inesattezze o dati mancanti nelle varie sezioni presenti nel modello con il rischio di pagare più tasse di quanto dovresti;
  • non ricevi nessun tipo di supporto.

Se ti interessa capire meglio come funziona il 730 precompilato, puoi leggere la nostra guida, in cui ti spieghiamo in modo semplice e senza paroloni come funziona il 730 precompilato, la trovi qui: guida al 730 precompilato.

 

Opzione 3: professionisti abilitati, come CAF o commercialisti

Se ti appoggi a un CAF (Centro Assistenza Fiscale) o a un commercialista riceverai tutta l’assistenza e il supporto di cui hai bisogno. Saranno loro a guidarti, scovare eventuali errori e a chiederti tutte le informazioni necessarie.
Lo svantaggio è che dovrai prendere un appuntamento, chiedere un permesso al lavoro e racimolare tutti i documenti necessari. Alcuni uffici richiedono copie stampate dei documenti, che dovrai portare con te presso di loro.
Potrai fare domande al tuo assistente fiscale solo per il tempo del tuo appuntamento e se qualcosa non ti è chiaro potresti forse avere la fortuna di un numero di telefono, anche se sarà difficile parlare ancora con l’unica persona che si ricorderà del tuo caso. E se dimentichi di stampare o di portare un documento? Nuovo appuntamento, nuovo permesso, di nuovo tempo sprecato.

Sperando che la tua dichiarazione non sia già stata inviata all’Agenzia delle Entrate.

 

Opzione 4: noi, Taxfix!

Abbiamo creato Taxfix per rendere la dichiarazione dei redditi semplice per tutti, certificata e sicura.

Se scegli Taxfix ti appoggi a un team di esperti e commercialisti, in grado di assisterti e supportarti senza dover uscire da casa.

Ti basterà seguire le istruzioni e rispondere alle domande che trovi nella nostra app o nel nostro sito: sono pensate proprio per chi non ha esperienza in materia.
Niente paroloni né fiscalese, promesso!

Compileremo e invieremo il 730 per te.
Potrai caricare i tuoi documenti direttamente dal tuo smartphone o dal tuo computer, e risponderai a una serie di domande con la sicurezza di un commercialista che ti assiste in ogni fase della dichiarazione: dai primi dubbi sulla tua situazione fiscale, al controllo dei documenti da caricare fino all’invio della dichiarazione dei redditi.

Inserisci i tuoi dati e le informazioni richieste, noi pensiamo a tutto il resto. Verifiche e controlli sono il nostro pane quotidiano; entreremo in contatto con te appena possibile per evitare di farti trovare in brutte situazioni con l’Agenzia delle Entrate.

L’app ha un’interfaccia facilissima da usare. Grazie al percorso guidato potrai caricare e inviarci i documenti quando vuoi, senza uscire di casa. Pensiamo a tutto noi: ci occuperemo sia della compilazione che dell’invio della tua dichiarazione
Il costo è fisso: 49,90 euro per la compilazione e l’invio della tua dichiarazione, se ci pensi è meno di quanto generalmente richiedono altri professionisti abilitati come CAF o commercialisti (dai 50/60 euro in su).

 

Puoi fidarti di Taxfix?

Abbiamo a cuore la tua sicurezza e lavoriamo con passione e precisione e, per farti sentire ancora più al sicuro, ci prendiamo la responsabilità per il controllo e l’invio della tua dichiarazione.

Siamo abilitati e certificati per lavorare in Italia nell’ambito delle dichiarazioni dei redditi, ma siamo anche un’azienda internazionale formata da professionisti che lavorano ogni giorno con l’obiettivo di semplificare il rapporto delle persone con le imposte e la dichiarazione dei redditi.

 

Come si fa il 730 online con Taxfix?

I passaggi sono pochi e semplici.

  • Registrati.
    Crea il tuo account: inserisci le tue informazioni lavorative, tuoi dati personali, il tuo numero di telefono, il tuo indirizzo e-mail e scegli un codice di accesso a 4 cifre.
  • Rispondi alle domande.
    Le domande sono molto semplici e permettono al nostro team di esperti di compilare la lista dei documenti necessari per il 730. In caso di perplessità, potrai chiedere aiuto agli esperti fiscali di Taxfix in qualsiasi momento.
  • Carica i documenti.
    Carica i documenti richiesti all’interno dell’app con una foto – usando la camera dello smartphone – oppure in formato pdf da computer. I documenti sono necessari per permettere agli esperti fiscali di verificare la correttezza delle informazioni e completare il 730.
  • Inserisci i tuoi dati personali.
    Inserisci informazioni utili per la compilazione del 730 come il tuo indirizzo di residenza, il tuo codice fiscale e il tuo sostituto d’imposta se ne hai uno. Ricorda che potresti dover compilare il 730 anche se non sei un lavoratore dipendente.
  • Carica un documento d’identità.
    Carica la carta d’identità o il passaporto valido (controlla la data di scadenza!) con una foto da smartphone, oppure con una scansione del documento dal PC.
  • Completa il pagamento e invia il 730 per la revisione.
    Paga 49,90€ con carta di credito, carta di debito o con carta prepagata per finire il tuo 730. ll team di esperti fiscali controllerà tutta la documentazione, compilerà la dichiarazione e ti comunicherà l’esito della tua dichiarazione dei redditi (se sei in credito, in debito o se il tuo saldo è zero).
    Infine, solo dopo una tua conferma, spediremo la tua dichiarazione all’Agenzia delle Entrate.

 

730 online con Taxfix: vantaggi e svantaggi

I vantaggi del 730 con Taxfix:

  • Parliamo semplice.
    Al contrario del sito dell’Agenzia delle Entrate, usiamo un linguaggio molto semplice anche per chi non ha esperienza in materia fiscale: non usiamo termini difficili che possono farti sbagliare.
  • Esperti abilitati sempre sul pezzo.
    Il nostro team di commercialisti ed esperti fiscali non smette mai di studiare la normativa fiscale e sono in continuo aggiornamento, per questo ti faremo sempre le domande giuste! Non perdiamo un colpo per offrirti il migliore dei servizi.
  • Controllare dati è il nostro pane quotidiano.
    Ci occuperemo noi di verificare dati e documenti fiscali da allegare al modello 730. Tu godrai dei vantaggi di un team online che sarà al tuo fianco e sarà felice di risolvere ogni piccolo intoppo.
  • Compila il 730 online senza farti venire il mal di testa.
    Con Taxfix non servono conoscenze pregresse in campo fiscale, ma soprattutto, al contrario del portale dell’Agenzia dell’Entrate, non ti attende nessun file pdf da 100 pagine per capire come fare la tua dichiarazione dei redditi.
  • Database digitale per tutti i tuoi documenti.
    Il nostro spazio digitale è a tua completa disposizione! Tutti i documenti in allegato al tuo modello 730 verranno salvati e archiviati nel nostro database in formato digitale. Dimentica fogli volanti e ricevute sbiadite!
  • Il tuo 730 sempre a portata di mano.
    Grazie all’app di Taxfix avrai il pdf del 730 inviato all’Agenzia delle Entrate sempre a disposizione, in versione digitale. Risparmi carta e via l’ansia.
  • Un esperto fiscale tutto per te.
    Sottoscrivendo il servizio offerto da Taxfix avrai la certezza di poter contare su un esperto dedicato, che ti farà da guida fino alla conclusione dell’iter per la compilazione e invierà il 730 per te. Con Taxfix puoi dire addio a call center, messaggi preregistrati, attese infinite e telefonate interrotte improvvisamente.
  • Accesso facile e immediato per compilare il tuo 730.
    Presentando con Taxfix la tua dichiarazione dei redditi non avrai bisogno di credenziali, Spid o altro. Cominci a preparare il 730 quando vuoi, senza code e senza stress.
  • Controllo finale del 730.
    Gli esperti fiscali di Taxfix controllano attentamente ogni singola dichiarazione segnalando eventuali errori, apportando modifiche necessarie prima dell’invio e chiedendo chiarimenti in caso di necessità.
  • Ottimizzazione del 730.
    All’interno dell’app, sono presenti tutte le detrazioni e deduzioni che possono variare l’importo delle tasse da pagare o il rimborso che riceverai. Non solo potrai ottenere il risparmio fiscale che ti spetta, ma magari impari anche qualcosa di nuovo.
  • Supporto.
    Gli esperti fiscali di Taxfix sono sempre a tua disposizione qualora avessi dubbi o domande.

 

E gli svantaggi?

Te lo abbiamo già detto, siamo molto scrupolosi!
Al momento la nostra app è stata progettata per supportarti al meglio per la compilazione del modello 730 ma non per il modello redditi.
I nostri super-sviluppatori, però, stanno lavorando per estendere i vantaggi del 730 smart al maggior numero di persone possibile e abbiamo in arrivo diversi nuovi servizi!


Per sapere se puoi utilizzare Taxfix per la tua dichiarazione dei redditi, prova a dare un’occhiata
qui.

 

Francesco M.
da Francesco M.
pubblicato il: 24.02.2022
aggiornato il: 18.03.2022

Prova Taxfix: un esperto fiscale a portata di clic

Inviamo la dichiarazione dei redditi per te a 49,90€. Usa il computer o scarica l’app.
Ti potrebbe interessare anche questo
Chi Siamo
Crediamo che fare la dichiarazione dei redditi possa essere più semplice e comprensibile per tutti. Per questo abbiamo fondato Taxfix. Ti guidiamo passo dopo passo attraverso la tua dichiarazione dei redditi, con domande semplici e un linguaggio chiaro e comprensibile. Taxfix è disponibile da computer e dallo smartphone su dispositivi Android e iOS.

Registrati e usa il
codice ESTATE2022 per ottenere il 15% di sconto sul tuo 730.

Offerta valida fino al 1 giugno 2022 h 09:00

Dichiarazione
dei redditi?

Registrati su Taxfix e usa il codice ESTATE2022 per ottenere il 15% di sconto sul tuo 730.

Offerta valida fino al 1 giugno 2022 h 09:00