Caricamento in corso
Scadenze 730: novità su date
e termini 2021
C'è una app che ti ricorda tutte
le scadenze fiscali, si chiama Taxfix

Una delle cose più complicate della Dichiarazione dei redditi sono proprio le scadenze che costellano l’anno fiscale. Sono tante e spesso comunicate non benissimo. I dubbi più comuni? Tanti.

Quando si può inviare la Dichiarazione, quando si pagano le tasse, entro quando si devono ricevere le Certificazioni Uniche? E così via.

Ecco i nuovi termini da rispettare per chi fa il 730. Il calendario degli adempimenti, rimasto immutato fino al 2019, ha subito di recente importanti modifiche. Cercheremo di fare un po’ di chiarezza sulle scadenze più importanti da tenere a mente per il 730.

Tieni a mente che le scadenze 730 variano molto in base alla tua situazione fiscale. Se hai un sostituto d’imposta.

Calendario delle principali scadenze 730 per il 2021

🗓️ 31 marzo 2021. Scadenza per l’invio della Certificazione Unica CU

La prima scadenza in calendario riguarda i sostituti d’imposta: questi dovranno consegnarti la Certificazione Unica entro il 31 marzo. Se non l’hai ancora ricevuta, puoi richiederla o verificare il portale del tuo sostituto d’imposta (sito INPS, etc.)

Focus fiscale: la Certificazione Unica attesta i redditi pagati nell’anno precedente dal sostituto d’imposta (datore di lavoro, INPS o altri enti pensionistici) ed è uno dei documenti da presentare per la dichiarazione dei redditi.

🗓️ 10 maggio 2021. Dichiarazione precompilata disponibile online

L’Agenzia delle Entrate rende disponibile il modello 730 precompilato sul proprio sito web a metà maggio. I contribuenti che possono presentare il 730 hanno la possibilità di visualizzarlo online dal 10 maggio in poi. Per controllare – ed eventualmente integrare o modificare – le informazioni presenti nella precompilata è indispensabile leggere le istruzioni per la compilazione del 730, che vengono aggiornate di anno in anno e rispecchiano le novità previste dalla legge.

🗓️ 30 giugno 2021. Saldo anno precedente e primo acconto

Questa scadenza è da tenere a mente se non hai un sostituto d’imposta e devi versare il saldo ed il primo acconto IRPEF. Se usi Taxfix in questo caso vai sul sicuro: il nostro team di esperti fiscali ti indicherà in dettaglio di cosa si tratta e cosa fare.

🗓️ 30 settembre. Ultimo giorno della stagione fiscale 2021

La stagione fiscale 2021 finisce in questa data. Questo significa che dal 30 settembre in poi non potrai più presentare il 730 e se avevi l’obbligo potresti rischiare una multa. Con Taxfix assicurati di inviarci tutto qualche giorno prima delle scadenza.

Attenzione: con Taxfix la scadenza 2021 per il 730 è fissata per il 26 settembre. Ti garantiamo il massimo dell’accuratezza per essere conformi alla scadenza fiscale del 30 settembre.

🗓️ 30 novembre 2021. Seconda o unica rata per pagare le tasse

Questa scadenza è da tenere a mente se non hai un sostituto d’imposta e devi versare il secondo acconto IRPEF. Anche in questo caso, se usi Taxfix puoi rilassarti perché i nostri esperti fiscali ti spiegheranno cosa fare passo dopo passo in relazione alla tua situazione.

Quando riceverò il rimborso fiscale?

Dipende! Non esiste una data uguale per tutti. Come ti abbiamo accennato, le scadenze del 730 variano in relazione al tuo sostituto d’imposta e a quando presenti la dichiarazione dei redditi. I primi a ricevere il rimborso delle tasse o l’addebito saranno tutti quelli che presenteranno il 730 entro 31 maggio 2021. Ecco i casi principali:

🗓️ Da luglio 2021

Se nel tuo 730 hai indicato come sostituto d’imposta il tuo datore di lavoro, vedrai il rimborso delle tasse o l’addebito direttamente in busta paga dal mese di luglio in poi, sempre in relazione a quando hai inviato la dichiarazione.

🗓️ Da agosto 2021

Se nella tua dichiarazione hai indicato come sostituto d’imposta l’INPS o altri enti vedrai il rimborso delle tasse o l’addebito nell’indennità di disoccupazione/mobilità da agosto in poi, sempre in relazione a quando hai inviato la dichiarazione.

🗓️ Dopo settembre 2021

Se nella tua dichiarazione non hai indicato un sostituto d’imposta, il rimborso delle tasse ti verrà corrisposto direttamente dall’Agenzia delle Entrate entro 6 mesi successivi al 30 settembre 2021. In che modo? Secondo la modalità che hai scelto (es. se hai comunicato le tue coordinate bancarie all’Agenzia delle Entrate, riceverai l’importo sul tuo conto).

Tutte queste date ti stressano?

Affida il tuo 730 a Taxfix: ti notificheremo le scadenze da ricordare e ci occuperemo della tua dichiarazione dei redditi.

Related Articles

Le informazioni sul sito web di Taxfix sono di carattere generale, hanno un puro scopo esplicativo e non costituiscono in alcun modo una consulenza fiscale, contabile o legale. Nonostante l’attento controllo delle fonti citate, non ci assumiamo alcuna responsabilità per il contenuto dei link esterni.